Richiedi un preventivo Richiedi un preventivo
E-COMMERCE SOSTENIBILE

La tua guida all'e-commerce sostenibile

La sostenibilità è e continuerà a essere uno dei fattori più importanti nell'e-commerce. Con l'aumentare della consapevolezza della sostenibilità ambientale e sociale sia tra i consumatori che tra le aziende, cresce anche la richiesta di un e-commerce sostenibile. Ma cosa significa sostenibilità, perché è necessaria e come puoi gestire un'attività di e-commerce sostenibile?

Cosa si intende per "e-commerce sostenibile"?

Per molti, la sostenibilità è sinonimo di consapevolezza ambientale. Tuttavia, il concetto di sostenibilità presenta tre dimensioni: sostenibilità ecologica, sostenibilità sociale e sostenibilità economica. L'e-commerce sostenibile non riguarda solo l'ambiente, ma anche la sostenibilità sociale ed economica. Ciò significa che un'azienda di e-commerce sostenibile può offrire ai propri clienti un'esperienza di e-commerce sicura, in cui sia la catena di produzione che quella di consegna sono realizzate tenendo conto degli aspetti sociali e ambientali.

Perché l'e-commerce sostenibile è necessario?

Uno dei motivi principali per cui è necessario il commercio elettronico sostenibile è quello di consentire a tutte le persone di vivere in una società di sicurezza ecologica, sociale ed economica. In questo modo contribuisci a sradicare la povertà, a fermare il cambiamento climatico e a creare comunità pacifiche e sicure nel modo in cui puoi farlo, ovvero conducendo un e-commerce sostenibile.

L'e-commerce è stato criticato per anni per essere un cattivo ambiente che ha dato origine a consumi insostenibili, trasporti superflui, maggiori emissioni e condizioni di lavoro non sicure. Tuttavia, l'aumento della digitalizzazione e gli sviluppi tecnologici odierni hanno permesso all'e-commerce di diventare un'opzione sempre più sostenibile. Due esempi di soluzioni che creano un e-commerce più sostenibile sono catene di consegna più intelligenti e trasporti più ecologici.

Come creare un commercio online sostenibile

Al giorno d'oggi, i rivenditore online hanno molte opportunità per creare un negozio online sostenibile dall'acquisto fino alla consegna finale. Ma questo non succede da un giorno all'altro. Ci vuole tempo per esplorare come l'azienda possa gestire le proprie risorse in modo più intelligente per creare flussi sostenibili. Potresti anche aver bisogno di mettere in discussione metodi di lavoro consolidati per creare nuove pratiche sostenibili ed efficaci.

Ecco alcuni consigli concreti per iniziare a lavorare per realizzare un e-commerce sostenibile.

  • Riduci il consumo di carta.
  • Riduci l'aria nei cartoni di imballaggio. In questo modo, i pacchi occupano meno spazio durante il trasporto.
  • Scegli un imballaggio riciclabile e/o compostabile.
  • Riutilizza gli imballaggi.
  • Scegli mezzi di trasporto ecocompatibili per i tuoi pacchi.
  • Invia le tue consegne come carico unitario.
  • Compensa le emissioni delle tue consegne.
  • Definisci i requisiti per i tuoi subappaltatori.

In altre parole, ci sono molte cose che tu, in quanto gestore di e-commerce, puoi fare e pensare per contribuire a un e-commerce più sostenibile e quindi a un mondo più verde e più sicuro.

PostNord ti aiuta a creare un e-commerce sostenibile

In qualità di fornitore leader di servizi di spedizione e logistica, svolgiamo un ruolo centrale nel rendere la vita quotidiana più facile e sostenibile per tutti coloro che utilizzano i nostri servizi.

Con il nostro servizio portale PostNord per clienti commerciali, puoi ridurre il tuo impatto ambientale prendendo il controllo delle tue consegne e assicurandoti che siano effettuate in modo sostenibile ed efficiente. Ecco tre esempi di come il portale può aiutare la tua attività di e-commerce a operare in modo più sostenibile.

  • Codice QR per i resi: Non è più necessario spedire un modulo di reso con ogni spedizione. Al posto del modulo, invia un codice QR al mittente del reso. Così, se il cliente desidera restituire un articolo, potrò rivolgersi a un rivenditore, mostrare il codice e stampare una bolla di consegna.
  • Compensazione delle emissioni. quando spedisci pacchi tramite il portale per clienti commerciali, è possibile aggiungere l'opzione di compensazione delle emissioni.
  • Rapporti ambientali: scopri in che misura le tue consegne influiscono sull'ambiente. Il rapporto può essere facilmente esportato e utilizzato nel lavoro di sostenibilità dell'e-commerce.

Lavorare con consegne sostenibili

Il trasporto di merci in modo sicuro e sostenibile è una sfida costante nel settore del commercio e dei trasporti. In qualità di rivenditore online, puoi influenzare gli sviluppi nel settore della logistica e dei trasporti grazie al modo in cui scegli di consegnare un prodotto. Scopri come vengono effettuate le consegne. Come vengono trasportate le merci? Quale carburante viene utilizzato per il trasporto? La capacità di trasporto viene sfruttata appieno? Come viene formato il personale? Pensa allo stesso modo a tutti i tuoi subappaltatori.

In qualità di rivenditore online, puoi contribuire alla sostenibilità delle consegne pianificando la logistica, assumendo il controllo delle consegne, imballando correttamente, scegliendo opzioni di consegna più rispettose dell'ambiente ed essendo trasparente. In un sondaggio condotto da PostNord in Svezia, il 78% dei consumatori ha dichiarato di essere disposto a pagare 5 corone svedesi extra per una consegna sostenibile. Perché non verificare se questo è vero per i tuoi clienti offrendo un'opzione ecologica sotto forma di consegna a impatto zero in fase di pagamento?

E-commerce sostenibile in cifre

Molti consumatori credono che sia importante che i rivenditori online tengano conto della sostenibilità. La sostenibilità dal punto di vista ecologico è particolarmente importante quando si tratta di prodotti che i consumatori mangiano, indossano o somministrano ai loro bambini. Ben l'86% dei consumatori ritiene importante che gli alimenti acquistati siano stati prodotti nel rispetto dell'ambiente. Anche i prodotti di moda e bellezza sono considerati importanti per i consumatori in termini di sostenibilità, sia ecologica che sociale.

e-commerce sostenibile in cifre

Sebbene i consumatori intervistati nell'E-barometern Q1 2022 di PostNord affermino di volere opzioni sostenibili e di dare molta importanza alla sostenibilità, pochi sarebbero disposti a cancellare un acquisto a causa della mancanza di considerazioni sulla sostenibilità.

Nel sondaggio, circa una persona su cinque afferma di cercare sempre di fare scelte informate quando acquista online e complessivamente l'84% dei consumatori effettua talvolta scelte informate quando acquista online. Nonostante l'enorme desiderio di prendere in considerazione la sostenibilità, il 63% dei consumatori non completerebbe un acquisto per motivi di sostenibilità. Il 59% tende inoltre a non scegliere in larga misura opzioni sostenibili quando acquista vari prodotti online.

E-commerce sostenibile

Il sondaggio mostra anche che la sostenibilità non è in cima all'elenco delle priorità delle aziende intervistate. Tuttavia, la metà delle aziende dichiara di lavorare attivamente alla sostenibilità, ma non promuove attivamente alternative sostenibili sui propri siti web.

I consumatori vogliono conoscere l'impatto ambientale del prodotto

La maggior parte dei consumatori vuole poter monitorare l'impatto ambientale di un prodotto durante la produzione, la consegna o lungo tutta la catena di lavorazione.

Sustainable ecommerce impact.png

Un terzo delle aziende di e-commerce si occupa in qualche misura di segnalare l'impatto ambientale dei propri prodotti durante il trasporto. Nel complesso, il 57% delle aziende riferisce in larga misura o in parte l'impatto ambientale dei propri prodotti.

Circa il 60% dei consumatori considera importanti le informazioni sull'impatto ambientale della produzione e dell'approvvigionamento, e uno su cinque le considera molto importanti. Il 69% delle aziende dichiara di essere impegnato a comunicare l'impatto ambientale della produzione e delle materie prime in una certa misura o in larga misura. Perciò, quando si tratta di dimostrare l'importanza dell'impatto ambientale della produzione e delle materie prime, esiste un consenso tra aziende e consumatori: questo è importante.

È anche coerente con la chiarezza con cui l'aspetto della sostenibilità appare sui siti web delle aziende. La metà dei consumatori ritiene che sia chiaro il modo in cui i prodotti vengono consegnati dal magazzino a casa, mentre un terzo ritiene che sia chiaro con quali materiali sono realizzati i prodotti e quanto siano sostenibili dal punto di vista ambientale.

I consumatori vogliono saperne di più sulla sostenibilità sociale delle aziende

I consumatori vogliono saperne di più sulla sostenibilità sociale delle aziende
Come detto in precedenza, la sostenibilità non riguarda solo l'ambiente, ma anche gli aspetti sociali. Tuttavia, il sondaggio mostra che le condizioni di lavoro sociali sono l'aspetto della sostenibilità su cui i rivenditori online si concentrano di meno. Solo una piccola percentuale di aziende di e-commerce dichiara di concentrarsi soprattutto sulle buone condizioni di lavoro e sull'equo compenso dei lavoratori nel Paese di produzione. Il 43% afferma di non occuparsi affatto della questione e il 43% in qualche misura.

È quindi evidente che gli e-trader si concentrano maggiormente sulla rendicontazione degli impatti climatici e ambientali piuttosto che sulle condizioni di lavoro dei lavoratori lungo la catena di produzione. Tuttavia, il sondaggio ha rivelato che i consumatori desiderano leggere maggiori informazioni sulle condizioni di lavoro sociali sui siti web delle aziende di e-commerce.

Download the full report (EN)